novità

Ma quanto si guadagna con le multe?

Di recente ci sono state molte polemiche sull’aumento delle multe effettuate dai vigili urbani. Addirittura pare che in alcuni Comuni esisterebbe la pratica di premiare i comandanti che garantiscono migliori risultati economici alle amministrazioni. Si vocifera di incentivi fino a 8000 euro per chi supera gli incassi in multe del 20% rispetto all’anno precedente.

Oltre allo scandalo dei semafori con il giallo da 3 secondi, ora anche questa prassi viene ad aggiungersi alle mille vessazioni che contiunuano ad alleggerire i nostri portafogli (già abbastanza vuoti!).

Ma allora perchè già che ci siamo non versiamo subito tutto il nostro stipendio sui conti correnti delle amministrazioni pubbliche? Si fa prima…..

4 thoughts on “Ma quanto si guadagna con le multe?

  1. salve, la sapete l’ultima, ho contestato un verbale per eccesso di velocità (66)km sù strada extraurbana senza che mi venisse contestato al momento, cosa che prevede il codice della strada e molti giudici di pace, ebbene mi sono rivolto proprio ad uno di essi. il giorno dell’udienza ci presentiamo dinanzi al giudice io e il comandante dei vigili urbani di FOGGIA città dove risiedo, perchè ovviamente la controparte è il comune di FOGGIA non vi è un segretario per trascrivere gli atti ma bensì il COMANDANTE stesso che tra l’altro suggeriva al giudice cosa scrivere. immaginate come poteva finire. grazie giustizia italiana

    1. Se eri uno straniero, niente multa e la passavi liscia. Bhè! Io per aver spostato un motorino per 10 metri senza casco, mi son beccato dopo 1 mese e mezzo 91 euro di multa, cinque punti in meno sulla patente e fermo amministrativo di 60giorni. se invece cammini ubriaco a contro senso e il vigile si annota solo il numero di targa, 60 euro di multa e 3 punti in meno sulla pantente. W l’Italia.

  2. Lo Stato Italiano ladro è biscazziere per fare soldi facili impone tasse elevatissime e multe elevatissime solo a tutti gli automobilisti italiani e ai camionisti italiani .
    Tutti gli automobilisti e camionisti stranieri (sia immigrati sia turisti ) invece godono di completa immunità se fanno infrazioni stradali in Italia !
    Anche tutti i comuni italiani per fare cassa rapinano ed estorcono denaro ai camionisti e automobilisti italiani con i loro vigili urbani .
    Qui a Mestre ogni giorno migliaia di ciclisti compiono beati è candidi infrazioni stradali di ogni tipo e fanno le loro bravate da pirati stradali anche davanti agli occhi degli agenti della Polizia di Stato oppure davanti agli occhi dei vigili urbani .
    Non ho MAI visto negli ultimi 20 anni 1 solo ciclista che venisse fermato è multato per le infrazioni stradali che aveva commesso per strada .
    Tutti i ciclisti che qui a Mestre negli ultimi 20 anni sono rimasti vittime di incidenti stradali sono stati loro a provocarli .
    Perché nessuno multa è tassa i ciclisti ???????
    Anche moto è motorini qui a Mestre potevano compiere infrazioni stradali davanti ai vigili urbani o alla polizia senza essere fermati è multati fino a circa 6 anni fa ma a seguito di numerosi incidenti stradali provocati dai stessi motociclisti che si ritenevano intoccabili perciò facevano i pirati stradali finalmente sia i vigili urbani sia la polizia hanno iniziato a multarli .
    Adesso che anche i motociclisti sono soggetti a multe stradali elevate se compiono infrazioni stradali gli incidenti stradali provocati dai motociclisti che non fanno più i pirati stradali sono diminuiti di un buon 90 % cento in 6 anni .
    Se anche i ciclisti fossero multati e obbligati ad avere una patente nessun ciclista finirebbe adosso ad un “auto o sotto un bus .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...