Auto e moto in rosa

Condivisione di saperi sui motori

Cambio dell’olio su una Vespa 125 lx

Posted by autoemotoinrosa su settembre 23, 2008

A fine stagione, dopo aver percorso molti km con la mia vespetta, ho dovuto far il cambio dell’olio motore. Questa operazione ( a differenza delle altre precedentemente descritte) richiede una certa esperienza e manualità.

Gli utensili utilizzati: una chiave a brugola dell’8, una chiave a cricchetto con prolunga, snodo, bussola del 10, bussola del 24,cacciavite a stella, pinza a becco lungo dritto, pinza a pappagallo, imbuto, vaschetta per raccogliere l’olio esausto.

attrezzi

attrezzi utilizzati

Per prima cosa c’è da smontare il paracalore della marmitta. (guardate la freccia rossa)

 

paracalore
 
 
In secondo luogo svitiamo i dadi di tenuta della marmitta, uno si svita con la chiave a tubo del 10 senza snodo, per l’altro è necessario lo snodo (e molta pazienza!)
prigionieri marmitta

prigionieri marmitta

quindi svitiamo ccon la brugola dell’8 i supporti della marmitta

supporti

supporti

poi mettiamo lo scooter sul cavalletto laterale, e con la chiave con la bussola del 24 svitiamo il tappo di scarico dell’olio mettendo prima una vaschetta sotto.

tappo olio

tappo olio

si toglie il filtrino in rete con le pinze a becco lungo e lo si soffia con l’aria compressa

filtrino in rete1

filtrino in rete1

  

 filtrino in rete2

 

 

 

 

 

 

poi svitiamo con la chiave a pappagallo (come in foto) il filtro dell’olio

 

filtro olio

filtro olio

prendiamo il filtro dell’olio nuovo, lubrifichiamo la guarnizione con un po’ d’olio esausto, versiamo un po’ d’olio NUOVO nel filtro in modo che all’avviamento il motore quando aspira l’olio, non abbia vuoti o carenze di pressione.

ungere guarnizione

ungere guarnizione

riavvitiamo il filtro a mano e lo stringiamo, possibilmente a mano, ma se non siamo sicuri gli si può dare ancora un mezzo giro con la chiave a pappagallo. Quindi riposizioniamo il filtrino in rete nella sua sede e riavvitiamo il tappo dell’olio, senza stringere a “morte”. Stringiamo quanto basta.

a questo punto mettiamo l’olio nuovo nel motore, ne basta 1 kg, olio sintetico 100% con gradazione termica SAE 5-40 W e caratteristiche che siano almeno API SJ o superiori. Va bene anche l’olio d’auto purchè con queste caratteristiche.

rabbocco olio

rabbocco olio

Dopo aver messo tutto l’olio accendiamo il motore. La spia rossa dell’olio si DEVE SPEGNERE dopo pochi secondi, altrimenti spegnamo subito il motore e verifichiamo il livello dell’olio. Il livello dell’olio si verifica pulendo l’astina ed avvitandola fino in fondo nella sua sede. Quindi si impregna d’olio, la svitiamo e l’olio dele essere alla tacca di centro.

Infine l’olio esausto lo riponiamo in una bottiglia di plastica o altro contenitore e lo portiamo al rivenditore di olio o al consorzio degli olii esausti assieme al relativo vecchio filtro. Ciò perchè è tutto materiale che è altamente inquinante se gettato in natura, ma portato nei centri apposta viene adeguatamente riciclato.

smaltimento olio

smaltimento olio

About these ads

13 Risposte to “Cambio dell’olio su una Vespa 125 lx”

  1. francesco said

    ottimo post, anchio ho una vespa LX 125, nuova nuova (anche la mia è bianca).

  2. francesco said

    Ma il filtro nuovo dove lo compri? (una precisazione: il filtro nuovo è quello metallico, giusto? Non quello di plastica che pulisci con l’aria compressa)

    ciao e grazie

  3. autoemotoinrosa said

    Il filtro dell’olio, (quello metallico) si compra solo dal concessionario Piaggio, o dall’officina di riparazione o da rivenditori di ricambi per moto/scooter.
    Prossimamente ci sarà un post proprio per l’acquisto dei ricambi di concorrenza (aftermarket) per la piccola manutenzione. Ciao

  4. giorgio said

    Descrizione eccellente,io ho un piaggio fly 150 con il medesimo motore e cercavo proprio una spiegazione così dettagliata.

    ciao grazie

  5. autoemotoinrosa said

    grazie mille! Ciao!

  6. Andrea said

    Complimenti per la spiegazione chiara ed esauriente.
    Abito in Francia e queste informazioni mi permettonono di risparmiare ~40 E.

    Grazie ancora!
    Andrea

  7. Gianfranco said

    Questo sito l’ho trovato molto interessante e vi ringrazio
    Desidererei ” se possibile” sapere come cambiare l’olio del mozzo e dopo quanto tempo.Grazie

  8. FDP said

    Ciao, ho trovato questo sito per caso.
    Ottima spiegazione.
    Una domanda: ogni quanti km và cambiato l’olio?

    Grazie

  9. daniele said

    grazie mille della spiegazione.mi e’ servita.

  10. sasalimone said

    secondi e tutto torna normale. Ciò mi è capitato altre volte e l’officina autorizzata della Vespa non riesce a capire il problema, mi parla di chiavi di accensione o di regolatore di tensione. Vorrei sapere gentilmente se a qualcuno di Voi è capitato o se potete informarvi lì in Italia per questo problema. Grazie dell’attenzione e ….buon Vespa a tutti!

  11. sasalimone said

    Amici, io vivo in Tailandia ed ho comprato una Vespa LX150ie, volevo restare “vespista” come lo sono stato in Italia. Da dire che qui costa notevolmente in più di un Honda pari cilindrata e so perfettamente che viene costruita in Vietnam. Veniamo al dunque, non sono passati neanche tre mesi e comincio ad avere problemi: la prima volta ad un semaforo vado per ripartire e mi si “affoga” sotto ma continua a stare in moto al minimo, come tento di accelerare sento il classico “blop blop” e non va. Resto interdetto e non so cosa fare, chiamo la concessionaria e mi mandano un furgone per prelevare la stessa, nell’attesa chiaramente avevo spento ma rimetto in moto ed il difetto passa. Raggiungo l’officina dove danno uno sguardo sommario e non trovano nulla di irregolare. Dopo alcuni giorni il difetto si ripresenta in fase di sorpasso e ciò mi spaventa tanto in quanto qui i Thai guidano abbastanza veloci e per fortuna in quel momento non c’era nessuno alle mie spalle. Mi fermo tolgo il contatto attendo pochi secondi e tutto torna normale. Ciò mi è capitato altre volte e l’officina autorizzata della Vespa non riesce a capire il problema, mi parla di chiavi di accensione o di regolatore di tensione. Vorrei sapere gentilmente se a qualcuno di Voi è capitato o se potete informarvi lì in Italia per questo problema. Grazie dell’attenzione e ….buon Vespa a tutti!

  12. Pier said

    Ho trovato questo sito per caso, cercando proprio quanto spiegato ottimamente in modo chiaro ed esauriente.
    Grazie mille
    Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: